Porza, 1 ottobre 2022

“… che sia un’andata o un ritorno,
che sia una vita o solo un giorno
e siamo solo di passaggio
voglio godermi un po’ la strada amore mio,
comunque vada.”

C.Cremonini

Aldo Guglielmetti
1950

Abbraccio:

mia moglie
Damiris

mio figlio
Marco

mia sorella
Bruna con il marito Franco Gambarasi
con le figlie Sara e Roberta
con le rispettive famiglie

mia suocera
Luisa Martinenghi

i miei cognati
Neva e Alex Bottinelli
con i figli Misha e Boris
con le rispettive famiglie

Saluto tutti i parenti, gli amici, gli ex colleghi, i vicini di casa, in particolare l’amico Giordano.

Ringrazio il Dottor Paolo Staedler e il personale del suo studio, l’infermiere Nikola Keller, il Dottor Saletti e il perso-nale del Reparto di Oncologia della Clinica Moncucco.

Lascio il mio corpo alla Scienza.